Sito Istituzionale del Comune di Librizzi (ME)

mappa del sito

Home Page

link utili

norme

modulistica

e-mail

 

home page  > settore contabile  > canone occupazione suolo pubblico

 

 C.O.S.A.P.

 (canone   per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche)

(Delibera di Consiglio Comunale n. 55 del 03.10.1999 - art. 32 comma 4)

 

occupazioni permanenti

 

occupazioni temporanee

 

occupazioni permanenti del sottosuolo e del soprassuolo

 

occupazioni a carattere temporaneo del sottosuolo e del soprassuolo

 

distributori di carburante

 

distributori automatici di tabacchi

 

ufficio competente

 

(tab.1)     -     occupazioni permanenti

caratteristiche occupazioni tariffa per categoria

 

1a 2a 3a

1

Occupazione ordinaria del suolo comunale

per mq.  € 17,55 14,04 12,29

2

Occupazione ordinaria di spazi soprastanti o sottostanti al suolo pubblico - (riduzione al 35%)

per mq.  € 6,14 5,00 4,30

3

Occupazione con tende fisse o retraibili aggettanti direttamente sul suolo pubblico - (riduzione obbligatoria al 30%)

per mq.  € 5,26 4,21 3,68

4

Passi carrabili:

4.1

Passi costruiti da privati e soggetti a tassa per la superficie occupata - (riduzione obbligatoria al 50%)

per mq.  € 8,77 7,02 6,14

4.2

Divieto di sosta indiscriminata imposto dal Comune a richiesta dei proprietari di accessi carrabili o pedonali - (riduzione al 30%)

per mq.  € 5,26 4,21 3,68

4.3

Passi costruiti direttamente dal Comune: superficie fino a mq.9 soggetta a tariffa ordinaria intera - oltre mq.9 la superficie eccedente si calcola in ragione del 10% - (riduzione obbligatoria del 50%)

per mq.  € 8,77 7,02 6,14

4.4

Passi costruiti dal Comune e che risultano non utilizzabili o non utilizzati dal proprietario - (riduzione al 10%)

per mq.  € 1,75 1,40 1,22

4.5

Passi di accesso ad impianti di distribuzione carburanti - (riduzione al 30%)

per mq.  € 5,26 4,21 3,68

5

Occupazione permanenti con autovetture adibite a trasporto pubblico nelle aree a ciò destinate e per la superficie assegnata

per mq.  € 17,55 14,04 12,29

N.B. Per le occupazioni permanenti la tassa è dovuta per anni solari, a ciascuno dei quali corrisponde una obbligazione tributaria autonoma. La tassa è commisurata alla superficie occupata e si applica in base alle misure di tariffa sopra specificate.

 torna a inizio pagina

 

(tab.2)     -     occupazioni temporanee

caratteristiche occupazioni tariffa per categoria

 

1a 2a 3a

2.1

Occupazione ordinaria del suolo comunale

per mq.  € 0,64 0,56 0,54

2.2

Occupazioni ordinarie di spazi sovrastanti e sottostanti al suolo comunale - (riduzione al 35%)

per mq.  € 0,22 0,19 0,19

2.3

Occupazioni con tende e simili. Riduzione tariffa al 30%. Tassazione della sola parte sporgente da banchi od aree per le quali già è stata corrisposta la tassa

per mq.  € 0,19 0,17 0,16

2.4

Occupazioni effettuate per fiere, festeggiamenti, con esclusione di quelle realizzate con installazione di giochi e divertimenti dello spettacolo viaggiante - (aumento del 50%) I^=50% , II^=25% , III^=15%

per mq.  € 0,96 0,71 0,62

2.5

Occupazioni realizzate da venditori ambulanti, pubblici esercizi e produttori agricoli che vendono il loro prodotto - (riduzione del 50%)

per mq.  € 0,32 0,28 0,27

2.6

Occupazioni poste in essere con installazioni di attrazioni, giochi e divertimenti dello spettacolo viaggiante - (riduzione dell'80%)

per mq.  € 0,12 0,11 0,10

2.7

Occupazione con autovetture ad uso privato realizzate su aree a ciò destinate dal comune - (aumento: I^ cat.=20% , II^ cat.=10% , III^ cat.=5%)

per mq.  € 0,77 0,62 0,56

2.8

Occupazioni realizzate per l'esercizio dell'attività edilizia - (riduzione da: I^cat.=ord , II^cat.=40% , III^cat.=50%)

per mq.  € 0,64 0,34 0,27

2.9

Occupazioni realizzate in occasione di manifestazioni politiche, culturali o sportive - (riduzione della tariffa ordinaria dell'80%)

per mq.  € 0,19 0,11 0,10

2.10

Occupazioni temporanee di durata non inferiore ad un mese o che si verificano con carattere ricorrente la riscossione è effettuata mediante convenzione (a tariffa ridotta del 50%)

per mq.  € 0,32 0,28 0,27

N.B. Per le occupazioni temporanee la tassa è commisurata alla superficie occupata ed è graduata a seconda dell'importanza dell'area sulla quale insiste l'occupazione. in rapporto alla durata dell'occupazione. Per le occupazioni di durata superiori a 30 giorni la tariffa è ridotta nella misura del 50%. (la riduzione si applica ai giorni di occupazione eccedenti i 30 giorni). La tassa si applica in relazione alle ore di occupazione, in base alle misure giornaliere di cui alle tariffe sopra riportate.

 torna a inizio pagina

 

(Tab.3)     -     occupazioni permanenti del sottosuolo e soprassuolo

caratteristiche occupazioni tariffa per categoria

 

1a 2a 3a

3.1

Occupazioni del sottosuolo e del soprassuolo stradale con condutture, cavi, impianti in genere ed altri manufatti destinati all'esercizio e alla manutenzione delle reti di erogazione di pubblici servizi, compresi quelli posti sul suolo e collegati alle reti stesse: la tassa è determinata forfettariamente in base alla lunghezza delle strade comunali per la parte di esse effettivamente occupata comprese le strade soggette a servitù di pubblico passaggio. 

129,11 103,29 90,37

 torna a inizio pagina

 

(tab.4)     -     occupazioni a carattere temporaneo del sottosuolo e soprassuolo

caratteristiche occupazioni tariffa per categoria

 

1a

2a

3a

5.1

Occupazioni temporanee del sottosuolo o soprassuolo comunale, di durata non superiore a 30 giori:

-

-

-

-

- fino a 1 Km lineare 

5,16

4,13

3,61

- superiore al Km Lineare

7,74

6,19

5,42

5.2

Occupazioni di cui al N° 5.1 di durata superiore a 30 giorni; la tassa è maggiorata nelle seguenti misure percentuali:

-

-

-

-

- fino a 1 Km lineare

6,71

5,37

4,69

- superiore al Km Lineare

10,07

8,05

8,05

5.3

- del 50% per le occupazioni di durata superiore a 90 giorni e fino a 180:

-

-

-

-

- fino a 1 Km lineare 

7,74

6,19

5,42

- superiore al Km Lineare

11,62

9,29

8,13

5.4

- del 100% per le occupazioni di durata superiore a 180 giorni:

-

-

-

-

- fino a 1 Km lineare 

10,32

8,26

7,23

- superiore al Km Lineare

15,49

12,39

10,84

 torna a inizio pagina

 

(tab.5)     -     distributori di carburante
caratteristiche occupazioni tariffa per categoria

 

1a 2a 3a

a

Centro abitato

30,98 24,78 21,69

b

Zona limitrofa

25,82 20,65 18,07

c

Sobborghi e zone periferiche

15,49 12,39 10,84

d

Frazioni

5,16 4,13 3,61

N.B. La tassa di cui alla superiore tabella si applica ai distributori di carburante muniti di un solo serbatoio sotterraneo di capacità non superiore a 3000 litri. - Per serbatoio di maggiore capacità la tariffa è aumentata di un quinto (1/5) per ogni 1000 litri o frazione di 1000 litri. E' ammessa la tolleranza del 5% sulla misura della capacità. - Per distributori muniti di due o più serbatoi sotterranei di differente capacità, raccordati fra loro, la tassa nella misura di cui alla tabella di cui sopra viene applicata con riferimento al serbatoio di minore capacità, maggiorata di un quinto per ogni 1000 litri o frazione di 1000 litri degli altri serbatoi. - Per i distributori di carburanti muniti di due o più serbatoi autonomi, la tassa si applica autonomamente per ciascuno di essi. - La tassa di cui alla presente tabella è dovuta esclusivamente per l'occupazione del suolo e del sottosuolo comunale effettuata con le sole colonnine montanti di distribuzione dei carburanti, dell'acqua e dell'aria compressa ed i relativi serbatoi sotterranei, nonchè per l'occupazione del suolo che insiste su una superficie non superiore a 4 mq. - Tutti gli ulteriori spazi ed aree pubbliche eventualmente occupati con impianti o apparecchiature ausiliarie, funzionali o decorative, comprese le tettoie, i chioschi e simili, per le occupazioni eccedenti la superficie di 4mq comunque utilizzati, sono soggetti alla tassa di cui alla tabella 1 comma 1, salvo che per convenzione non siano dovuti diritti maggiori.  

 torna a inizio pagina

 

(tab.6)    -     distributori automatici di tabacchi

caratteristiche occupazioni tariffa per categoria

 

1a 2a 3a

a

Centro abitato

10,32 8,26 7,23

b

Zona limitrofa

7,74 6,19 5,42

c

Frazioni, sobborghi, zone periferiche

5,16 4,63 3,61

N.B.  Per l'impianto e l'esercizio di apparecchi automatici per la distribuzione dei tabacchi e la conseguente occupazione del suolo o soprassuolo comunale è dovuta una tassa annua nei limiti minimi e massimi della summenzionata tabella

 

 Versamento da effettuare sul C/CP: n° 14060982  

intestato a: Servizio Tesoreria - Comune di Librizzi

 

 Ufficio da contattare: Ufficio Contabile

(responsabile del procedimento:                        ) 

Tel. 0941.32281 - 367028 (alla risposta digitare 2 e poi 3) -  Fax 0941. 367029

    dal Lunedì al Venerdì  -  dalle ore: 8.30 alle ore 13.00

Martedì e Giovedì anche dalle ore 15.30 alle 17.30

torna a inizio pagina