...

www.comune.librizzi.me.it

Il sito ufficiale del Comune di Librizzi (ME)

 

 

mappa del sito

 

 link utili

 

modulistica

 

 norme

 

scrivici

 

 

 

home page >  avvisi >  buono socio-sanitario

 

 

Distretto Socio Sanitario D 30

C O M U N E   D I    L I B R I Z Z I

Provincia Di Messina

 

AVVISO PUBBLICO

Oggetto: come ottenere il buono socio-sanitario per i nuclei familiari con anziani non  autosufficienti o disabili gravi.    

SI RENDE NOTO

CHI HA DIRITTO: le famiglie residenti nel territorio regionale che mantengono o accolgono nel proprio contesto anziani (di età non inferiore a 69 anni e 1 giorno) in condizioni di non autosufficienza debitamente certificata o disabili gravi (art. 3, 3° comma, L. n. 104/92).

I REQUISITI essenziali per l'accesso sono il vincolo familiare (parentela, filiazione, adozione, affinità) e la convivenza con il nucleo familiare di riferimento. Il limite ISEE in relazione alla composizione del nucleo familiare non deve essere superiore a € 7.000,00. 

SCADENZA E MODELLI: I cittadini interessati, ciascuno nel proprio comune di residenza, debbono richiedere il bonus sugli appositi moduli distribuiti anche dall'Ufficio Servizi Sociali di questo Comune e sul sito www.comune.librizzi.me.it , entro il termine del 30 aprile 2006.

Alla richiesta devono essere allegati i seguenti documenti:

  • Documentazione attestante la composizione del nucleo familiare;
  • Certificazione I.S.E.E., rilasciata dagli uffici ed organismi abilitati;
  • Verbale della Commissione Invalidi Civili attestante l'invalidità civile al 100% con indennità di accompagnamento o in alternativa certificazione attestante le disabilità grave ai sensi dell’art. 3 comma 3 legge n. 104/92.

·         Per le situazioni di gravità recente per cui non si è in possesso delle superiori certificazioni dovrà essere prodotto:

Per gli anziani: Certificato medico di medicina generale attestante la non autosufficienza corredato dalla copia della scheda multidimensionale di cui al decreto 7 marzo 2005.

Per i disabili:  Certificato del medico di medicina generale attestante le condizioni di disabilità grave, non autosufficienza, corredato dalla copia dell’istanza di riconoscimento della stessa ai sensi dell’art. 3 comma 3 della legge 104/92.

Per informazioni rivolgersi agli Uffici dei Servizi Sociali di questo Comune o all'Ufficio Servizi Sociali  del Comune di Patti, Capofila del distretto D30.

Per informazioni  telefoniche chiamare l'Ufficio Servizi Sociali del Comune di Librizzi ai numeri 0941/367027/367028/32281. Per il Comune di Patti  chiamare il numero 0941/246320.

Librizzi li 31 marzo 2006
            Il Sindaco                                   Il Responsabile della P. O. 1° settore 
           (Geom. A. Siragusano)                                   ( Geom. T. Falliano)

 

 

 

 

 

 

 

 

MODELLO DI DOMANDA

 

Oggetto: Richiesta bonus socio-sanitario ai sensi dell’art. 10 della legge regionale N. 10 del 31/07/2003. Dichiarazione sostitutiva    resa ai sensi dell’art. 47 del D.P.R. 28/12/2000 N. 445

                                                                                              Al Responsabile dell’Area Amministrativa del Comune di LIBRIZZI

Il sottoscritto ________________________________________ nato a _______________________

il _________________________ e residente in via/piazza ___________________________ n. ___

comune di ____________________c.a.p. _______________ prov. _____, telefono ____________

DICHIARA

- Che nel proprio nucleo familiare come appresso riportato è presente e convivente per vincolo di parentela _____________________________________, anziano/disabile grave in condizioni di totale/parziale non autosufficiente cui vengono assicurate prestazioni di cura, assistenza ed aiuto personale in relazione alle condizioni vissute di non autonomia, anche di natura sanitaria, con impegno ed oneri a totale carico della famiglia.

- Che il proprio nucleo familiare nella totalità dei suoi componenti ai sensi delle disposizioni riportate dal decreto legislativo n. 109/98 e regolamenti attuativi, con particolare riferimento ai componenti la famiglia anagrafica ed ai soggetti a carico IRPEF come disposto dall’art. 1, D.P.C.M. 4 aprile 2001, N. 242, ha una condizione economica valutata con I.S.E.E. ad € _________________

Con impegno a garantire, in alternativa al ricovero presso strutture residenziali, la continuità dell’assistenza all’interno della famiglia anche in attuazione del programma personalizzato definito dall’A.C. e dal servizio sanitario (U.V.G./U.V.D.) nel rispetto delle direttive fissate dal        D.P.R.S. n. ____ del _________________

CHIEDE

La concessione del buono socio-sanitario nella forma di:

   !_!   Buono sociale: a sostegno del reddito familiare con impiego della rete familiare e/o di solidarietà, anche con acquisto di prestazioni a supporto dell’impegno familiare da soggetti con rapporti consolidati di fiducia;

OVVERO

  !_! Buono di servizio: per l’acquisto di prestazioni professionali presso organismi non profit accreditati presso il distretto Socio-Sanitario e/o presso strutture dell’azienda unità sanitaria locale.

Si attesta che il familiare non autosufficiente fruisce/non fruisce di indennità di accompagnamento od assegno equivalente (legge n. 18/80).

Si comunica che il Dott. ____________________________________  del servizio di medicina generale dell’Azienda unità sanitaria locale n. _________ è incaricato delle prestazioni di cura e di assistenza.

 COMPOSIZIONE NUCLEO FAMILIARE 

 

 Cognome e nome

 Rapporto familiare

 Data di nascita

 Luogo di nascita

 Convivente SI        NO

1.

 

 

 

 

 

2.

 

 

 

 

 

3.

 

 

 

 

 

4.

 

 

 

 

 

5.

 

 

 

 

 

6.

 

 

 

 

 

7.

 

 

 

 

 

8.

 

 

 

 

 

9.

 

 

 

 

 

Allega alla presente istanza:

-  Certificazione sanitaria sulla condizione di non autosufficienza del familiare assistito;

-  Indicatore situazione economica equivalente (I.S.E.E) ai sensi del decreto legislativo n. 109/98 e successive modifiche ed integrazioni, rilasciato da organismo abilitato (CAF – INPS – comuni etc.)

-   Fotocopia del documento di riconoscimento del richiedente  in corso di validità.

Il sottoscritto dichiara che nessun altro componente il proprio nucleo familiare ha inoltrato istanza per la concessione del bonus  e di essere consapevole della decadenza del beneficio per dichiarazioni rese non veritiere punibili ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia.

 Data ________________

                                                                                                     Firma

                                                                             _________________________________