Sito Istituzionale del Comune di Librizzi (ME)

mappa del sito

Home Page

link utili

norme

modulistica

e-mail

 

 Home Page > avvisi > contributo affittuari

                                       

                                   COMUNE DI LIBRIZZI

                                                       PROVINCIA DI MESSINA

                                                   SETTORE AMMINISTRATIVO

 

 

Bando Pubblico

 

 

Benefici art. 11 legge 431/1998 - Contributi integrativi per l'accesso alle abitazioni in locazione anno 2006

 

 

Si avvisano

I conduttori di alloggi in locazione che possono presentare a questo Ente istanza per l'ottenimento dei contributi previsti dalla legge 431/98.

 

Requisiti minimi richiesti:

a)      reddito annuo imponibile complessivo non superiore a due pensioni minime INPS rispetto al quale l'incidenza del canone risulti non inferiore al 14% (per l'anno 2006 detto importo assomma a € 11.110,87)  – cosiddetta fascia A.

b)      reddito annuo imponibile complessivo non superiore a quello determinato dalla Regione Sicilia per l'assegnazione degli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica rispetto al quale l'incidenza di locazione risulti non inferiore al 24% (per l'anno 2006 detto importo ammonta a € 13.063,27) – cosiddetta fascia B-.

 

Detto reddito è diminuito di € 516,45 per ogni figlio a carico, inoltre, dopo la detrazione per i figli a carico, in caso di lavoro dipendente o assimilato, va ulteriormente abbattuto del 40%.

 

Il contributo massimo è fissato rispettivamente in € 3.098,74 e € 2.324,05 annui per i nuclei familiari in possesso dei requisiti di cui alle lettere a) e b).

 

Nel caso in cui i nuclei familiari richiedenti includano ultrasessantacinquenni disabili, o analoghe situazioni di particolare debolezza sociale il contributo può essere aumentato fino ad un massimo del 25%, in alternativa all'incremento di cui sopra il limite massimo del reddito annuo indicato alle lettere a) e b) può essere innalzato fino ad un massimo del 25%.

 

L'accesso al contributo è aperto anche ai cittadini extracomunitari con regolare permesso di soggiorno.

 

Le domande dovranno essere presentate entro 60 (sessanta) giorni dalla pubblicazione del presente bando e corredate dalla seguente documentazione:

1 – contratto di locazione regolarmente registrato;

2 – dichiarazione resa ai sensi del D. Lgs n. 109 del 31.3.1999, in cui si autocertifica l'ammontare dei redditi del nucleo familiare da assumere a riferimento, tenendo presente che tale importo dovrà essere quello risultante dall'ultima dichiarazione dei redditi (redditi 2006);

3 – indicazione del tipo di alloggio il quale dovrà avere i caratteri comparabili a quelli dell'edilizia residenziale pubblica.

 

Per eventuali informazioni e chiarimenti gli interessati potranno rivolgersi al geom. Roberto Corrente responsabile della Posizione Organizzativa del 1° Settore (Affari Generali e Servizi alla Persona).

 

Librizzi, 11.12.2007

Il Responsabile della P.O. del I Settore

(Affari Generali e Servizi alla Persona)

geom. Roberto Corrente

 

L'avviso è pubblicato a solo titolo informativo. Fa fede l'originale pubblicato all'Albo Pretorio.