Sito Istituzionale del Comune di Librizzi (ME)

mappa del sito

Home Page

link utili

norme

modulistica

e-mail

 

 Home Page > Avvisi > costituzione archivio fotografico

 

stemma comune di librizzi

  Comune di Librizzi

   Ufficio del Sindaco

 

Costituzione di un archivio fotografico digitale delle immagini delle famiglie di Librizzi – un contributo alla memoria storica del paese.

Ai Librizzesi 

Ciascuna famiglia, con il suo patrimonio di fotografie, possiede tanti tasselli della storia della nostra comunità. Ciascuna immagine suscita il ricordo di volti, luoghi, eventi, e sentimenti che appartengono al passato delle singole persone, ma che, nel contempo, costituiscono le tessere del mosaico della vita e della storia comuni.

L'Amministrazione Comunale, attraverso la Biblioteca Comunale, si è fatta carico di realizzare un progetto per la raccolta di tutto questa preziosa documentazione per farne un album pubblico in formato digitale, in modo da renderlo fruibile alla comunità intrecciando e completando la documentazione oggi posseduta dai singoli.

Il progetto vuole onorare i nostri antenati; documentare cerimonie, riti, usi e costumi; rilevare i cambiamenti dei luoghi; ricordare e tramandare.

Chiedo che ciascuno partecipi a questo progetto, finanziato dalla Regione Siciliana, consentendo la riproduzione delle fotografie del proprio album familiare. Le immagini originali consegnate al personale della Biblioteca Comunale verranno passate al computer tramite scanner e saranno subito restituite: così saranno preservate anche dalle ingiurie del tempo.

Tutte le immagini acquisite saranno raccolte su supporti digitali; una gran parte saranno stampate in libri fotografici, che diventeranno patrimonio della biblioteca comunale; altre saranno stampate, di tempo in tempo, per esporle in mostre fotografiche curate dal Comune; tante saranno pubblicate su un apposito sito internet... Tutte costituiranno insostituibile supporto della nostra memoria, segno delle nostre radici, della nostra appartenenza: ci aiuteranno a ritrovarci uniti attorno alla nostra storia.

Spero che il progetto sia condiviso e che ciascuno contribuisca con entusiasmo alla sua realizzazione. Io per primo ho donato le immagini della mia famiglia.

Porgo affettuosi e cordiali saluti

Renato Cilona, Sindaco