Sito Istituzionale del Comune di Librizzi (ME)

mappa del sito

Home Page

link utili

norme

modulistica

e-mail

 

 Home Page > Avvisi  > I.C.I.  > I.C.I. anno 2008

 

 

ATTENZIONE

il nuovo numero per il versamento dell'imposta è il seguente:

 

n° c/c 89121198 intestato a Se.Ri.T. Sicilia Spa - Librizzi (ME) - ICI

 

Comune  di   Librizzi

Provincia  di  Messina

UFFICIO TRIBUTI

                       si avvisa la cittadinanza che il termine  

per il versamento dell’acconto o  del saldo dell’I.C.I. anno 2008 con delibera di

G. M. n. 72 del 10 giugno 2008 e’ stato differito al

30 GIUGNO 2008

 Tanto si comunica a parziale modifica del precedente avviso I.C.I. pubblicato il 04/06/2008 a cura di questo ufficio.        

Librizzi,lì 11/06/2008                                               

                                                                      IL FUNZIONARIO RESPONSABILE

                                                                                                   Rag. Capo Teresa Laura’

 

COMUNE DI LIBRIZZI

(PROVINCIA DI MESSINA)

Ufficio Tributi

          Comunicazione per i contribuenti

ICI Anno 2008

 

Il Comune di Librizzi informa i contribuenti che per l’anno 2008, l’aliquota ICI approvata con Deliberazione del Consiglio Comunale n° 9 del 26/03/2008 per le seconde unità abitative e per i terreni edificabili è stata fissata al: 6,25 ‰, fermo restando l’esenzione prevista per le abitazioni principali, secondo quanto disposto dall’art. 1 del Decreto Legge n. 93/2008, ed a condizione che i fabbricati adibiti a tale destinazione non siano accatastati nelle categorie A1 (abitazioni signorili), A8 (ville) ed A9 (castelli) per i quali l’aliquota è stata fissata al: 5,00 ‰.

Con la suddetta Deliberazione sono state fissate anche le seguenti detrazioni:

        129,11 € per le prime abitazioni non rientranti nel Decreto Legge n° 93/2008;

        154,94 € per le abitazioni di cui sopra abitate da soggetti portatori di handicap grave.

Il Decreto Legge su citato, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 28 maggio u.s., è entrato in vigore il giorno successivo alla sua pubblicazione e quindi il 29 maggio.

I contribuenti potranno godere dell’esenzione già per il pagamento dell’acconto dell’ICI dovuta per il 2008 e quindi a decorrere dal 16 giugno prossimo.

Benché la norma non sia esplicita si ritiene che il regime di favore in discorso si estende anche alle pertinenze dell’abitazione principale anche tenendo conto di quanto disposto dagli artt. 817 e 818 del codice civile da cui emerge che le pertinenze sono assoggettate allo stesso trattamento della cosa principale.

Oltre all’abitazione principale del soggetto passivo rientrano nell’esenzione dell’imposta anche altri immobili:

• abitazioni assimilate all’abitazione principale secondo quanto contemplato dal vigente      regolamento ICI;

•    la casa coniugale del soggetto passivo che, a seguito di provvedimento di separazione legale,      annullamento, scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio, non ne risulta      assegnatario. L’esenzione spetta purchè detto soggetto non possieda un immobile destinato ad      abitazione principale situato nello stesso comune ove è ubicata la casa coniugale, come      dispone  l’  art. 6, comma 3-bis, del D.Lgs. n. 504 del 1992;

•  gli immobili delle cooperative edilizie a proprietà indivisa, adibite ad abitazione principale dei     soci assegnatari, e gli alloggi regolarmente assegnati dagli IACP, come previsto dall’art. 8,     comma 4, del D.Lgs. n. 504 del 1992.

 

Ulteriori notizie riguardo alle detrazioni ed alle modalità di versamento dell’imposta (n° c/c 89121198 intestato a Se.Ri.T. Sicilia Spa - Librizzi (ME) - ICI) potranno essere attinte direttamente presso l’Ufficio Tributi del Comune di Librizzi durante i normali orari di ricevimento del pubblico.

 

Librizzi, 4 giugno 2008                                                          Il Responsabile dell’Area Finanziaria

                                                                                                                  rag. Teresa LAURA’