www.comune.librizzi.me.it

Il sito ufficiale del Comune di Librizzi (ME)

 

 

mappa del sito

 

 link utili

 

modulistica

 

 norme

 

scrivici

 

 

 

home page > per conoscere librizzi > sagra maccheroni > il pane fatto in casa

 

2a SAGRA dei MACCHERONI

"IL PANE FATTO IN CASSA": la ricetta

foto:per fare il pane si versa la farina di frumentofot: si aggiunge la farina biancafoto è aggiunto il salefoto è il momento del lievito di casafoto, si versa l'acqua caldafoto si impasta la farinafoto si impasta ancora e a fondofoto si fanno le forme di pane

foto, il frumentofoto il lievitofoto gli attrezzi per fare il panefoto si taglia la pasta per fare le formefoto le forme di pane stese sul letto

Il pane fatto in casa  (ricetta di Bruna)

Ecco la mia ricetta. Ingredienti: Kg 1 di farina di frumento (ottima anche la farina di grano duro) 4 bicchieri (di circa 150 ml l'uno) di acqua tiepida 4 cucchiaini rasi di sale, 4 di zucchero, 1\2 cubetto di lievito di birra facoltativo: un filo di olio extravergine d'oliva. Preparare la farina a fontana sul tavolo. Per chi avesse problemi si puo' usare anche una grossa terrina dove poter impastare. Sciogliere in un bicchiere d'acqua tiepida il mezzo cubetto di lievito e aggiungerlo alla farina. Procedere allo stesso modo con il sale e lo zucchero. Una volta aggiunti i 4 bicchieri d'acqua cominciare a lavorare la pasta che dovra' risultare morbida ma non appiccicosa. Aiutarsi eventualmente con piccole aggiunte di farina. Lavorare per almeno 10-15 minuti. Ottenuta una palla liscia mettere a lievitare coperta da un telo in luogo caldo per due ore. Trascorse le due ore rilavorare la pasta e al termine collocarla sulla teglia del forno,dopo aver praticato un taglio sulla superficie, coprire e far lievitare ancora due ore. Prima della scadenza delle due ore accendere il forno e portarlo ad una temperatura di 240 gradi. Infornare a mezza altezza e cuocere per circa mezz'ora, al termine della quale si abbassera' la temperatura a circa 190 gradi e si cuocera' ancora per circa 15-20 minuti. A questo punto il pane e' cotto. Poichè i forni non funzionano tutti allo stesso modo, ognuno dovra' aggiustarsi la ricetta con la pratica, come ho fatto io all'inizio. Volevo ancora dire che questa e' una ricetta molto ridotta come numero di lievitazioni, ma chi volesse e soprattutto avesse il tempo puo' fare piu' lievitazioni: il pane sara' ancora piu' buono.

foto, che bello la signora fa una ciambellafoto il letto è ora pieno di forme di panefoto la gente guarda la lavorazione del panefoto le forme di pane sotto le coperte per lievitare